carlo prati

QOS episode IV // Vito Campanelli

In RICERCA on 20 marzo 2011 at 4:10 pm

Le diverse epoche storiche sembrano essere caratterizzate da una propria specifica modalità percettiva.
Cosa contraddistingue, oggi, il nostro rapporto con i media digitali?
Attraverso una breve ricostruzione storica (da Wölfflin a Riegl, da Deleuze a Laura U. Marks), Vito Campanelli – teorico dei nuovi media – evidenzierà come la tensione tra percezione ottica e tattile costituisca il fil rouge che tiene unite le principali ere: dall’arte egizia a quella contemporanea fino alla new media art.

L’obiettivo principale della lecture sarà quello di provare a definire la specificità dell’esperienza sensoriale di oggi. L’attenzione, dunque, sarà rivolta prima alle immagini (cinema e video arte) prodotte attraverso media già in uso nel secolo passato, per poi soffermarsi sull’universo visuale scaturito dalla diffusione planetaria dei media digitali ed in particolare sul fenomeno della new media art.

I quesiti sui quali si discuterà saranno: che rapporto abbiamo con il Web 2.0 e l’interattività? Da cosa dipende l’enorme successo dei social network, come Facebook e Twitter, e perché carichiamo i nostri video su Youtube? Cosa proviamo di fronte ad un urban screen o durante la performance di un VJ? L’esperienza nel Web è solo ottica o nasconde altro?

Vito Campanelli

Vito Campanelli, teorico dei nuovi media, è docente di ‘Teoria e tecniche delle comunicazioni di massa’ presso l’Università degli Studi di Napoli ‘L’Orientale’. E’ curatore freelance e promotore di eventi nell’ambito della cultura digitale ed è socio fondatore dell’associazione culturale MAO – Media & Arts Office ONLUS. I suoi saggi dedicati alla cultura e alle arti digitali sono regolarmente pubblicati in ambito internazionale. La sua più recente pubblicazione è ‘Web Aesthetics: How Digital Media Affect Culture and Society‘ (Institute of Network Cultures of Amsterdam/NAi Publishers Rotterdam , 2010).

www.vitocampanelli.it / / / www.mediartsoffice.eu / / / www.webaesthetics.info

QOS 2011

La lecture di Vito Campanelli è il quarto appuntamento di Quasar Outer Space / / / Oltre Spazio Quasar 2011, la risposta dell’Istituto Quasar all’attuale tendenza evolutiva nel lavoro, nell’arte e nella vita, che sta rendendo sempre più incerto il concetto tradizionale di professione. QOS coinvolge i principali protagonisti del panorama artistico contemporaneo, tra cui designers, grafici, architetti, fotografi, artisti e studiosi, che ne esplorano i limiti ampliandone senso e potenzialità.

Next Episode

Il prossimo ospite di QOS 2011 sarà Hogre la sua lecture sulla street.art. si svolgerà il 19 maggio 2011.

Ideazione e Coordinamento QOS Quasar OuterSpace / / / Prof. Carlo Prati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: