carlo prati

QOS 2011 the space station files // On print

In SCRITTI on 25 gennaio 2012 at 4:27 pm

QOS 2011 Quasar Outer space.
a cura di Carlo Prati
144 pagine, € 14.00, Palombi Editori, Roma 2012

buy it online //  http://www.palombieditori.it/detail.php?book=1181&search=qos

In occasione dell’uscita del libro dedicato al progetto QOS ne pubblico l’introduzione

L’Istituto Quasar Design University costituisce da venticinque anni un punto di riferimento importante per tutti coloro che intendono intraprendere e coltivare un percorso formativo nel campo delle materie creative e della progettazione. La sperimentazione sviluppata nel corso di questo periodo così fecondo – sia nelle modalità che nelle tecniche di comunicazione e trasmissione delle conoscenze – ha permesso infatti di contribuire al rinnovamento e all’evoluzione oggi misurabili nel mondo dei media, dell’arte, dell’architettura e del design.

La trasmissione del senso di profonda connessione che oggi lega a doppio filo la professione con la formazione è il segreto del “Metodo Quasar”. Una visione pragmatica e consapevole che sostituisce al consueto e tradizionale modo di intendere l’insegnamento, il concetto di “scuola laboratorio” ossia di uno spazio nel quale ciò che si insegna è saldamente ancorato alle esigenze reali e può essere sperimentato “sul campo” mediante una verifica continua delle evoluzioni presenti e future nei diversi ambiti professionali.

La scelta di proporre alla direzione dell’Istituto l’evento QOS nasce dal desiderio di potenziare ulteriormente le occasioni di “visione esclusiva” offerta agli iscritti e agli studenti, costruendo un punto di osservazione privilegiato dal quale trarre ulteriori stimoli, motivazioni, incoraggiamenti utili nel corso del proprio viaggio formativo.

I sei incontri attorno ai quali si è sviluppata la prima edizione 2011 di QOS / Quasar Outer-space
hanno visto alternarsi in conferenze e performance dimostrative – tutte online su qos.istitutoquasar.com– alcuni tra i più interessanti e meritevoli talenti creativi presenti oggi in Italia, tutti accomunati dalla volontà di allargare i confini del “campo” professionale di appartenenza. Un invito all’apertura e all’ascolto che costituisce forse il lascito più significativo di questa esperienza didattica come ideatore e coordinatore.

Questa pubblicazione non intende essere dunque didascalica ma cerca di ricreare il “climax QOS”, l’atmosfera respirata dal pubblico e dagli ospiti nel corso degli incontri, il tutto mediante foto e testi questi ultimi sintetizzati in un ristretto numero di parole-chiave (keywords laundry), qui proposte in apertura come sintesi ideale di questo viaggio straordinario verso il futuro e oltre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: