carlo prati

Archive for novembre 2012|Monthly archive page

The BUILD MAGAZINE illustrations / X-XI-XII 2012

In ARTE on 22 novembre 2012 at 4:28 pm

Build Magazine è un nuovo progetto editoriale, Otto pagine che ogni mese si focalizzano su temi centrali legati non solo al settore delle costruzioni e dell’edilizia, un magazine che si realizza grazie alla partnership tra  Edilstampa editrice dell’Ance  e Edilizia & Territorio, Sole 24ore. Alienlog realizza le illustrazioni in prima pagina che via via riflettono sul tema monografico del numero in edicola.

Il tema di Dicembre è connesso alla difficile situazione dei pagamenti che la Pubblica Amministrazione blocca nei confronti di imprese e professionisti italiani

buildmag6_PA

Dicembre 2012

Il numero monografico di Novembre è invece dedicato ai 70 anni della legge urbanistica la famigerata 1150 /1942, l’approccio allo stesso appare di una semplicità sbalorditiva

Novembre 2012

Il tema di Ottobre, le opere pubbliche è stato trattato immaginando sulla struttura compositiva de “la città ideale” un regesto delle costruzioni più significative realizzate dal Pubblico negli ultimi anni

QOS 2012 / Greetings /

In RICERCA on 22 novembre 2012 at 3:58 pm

A conclusione del proficuo ciclo biennale dell’evento che ho curato per l’Istituto Quasar Design University di Roma segnalo un aggiornamento sulle ultime ricognizioni QOS Quasar Outer-space, con i materiali multimediali prodotti in occasione delle ultime lecture,
http://qos.istitutoquasar.com/

Giorgio De Finis (foto Alessandro Polia)

Lucamaleonte (foto Alessandro Polia

Silvio Pasquarelli (foto Alessandro Polia)

saa&a

Studio Architettura Anselmi & Associati (Valerio Palmieri, Valentino Anselmi)

Con sincera gratitudine ringrazio gli ospiti che hanno generosamente accolto il nostro invito a partecipare
e a presentare il proprio lavoro agli studenti dell’Istituto Quasar Design University di Roma.

Hogr.exe / a new net-art opera

In WEBDESIGN on 5 novembre 2012 at 3:41 pm

Alienlog e Hogre sviluppano l’opera di net-art HOGR.EXE.
Il sito è un opera “aperta” che permette all’artista di operare in forma creativa e spontanea lungo il meandro digitale: il materiale iconografico masticato sul web viene fagocitato e rielaborato declinando l’approccio “urbano” anarchico e libertario della street art all’interno della complessa e ineffabile topografia della rete.

HOGR.EXE
Hogre: grafica / Alienlog: webdesign

“Ordine è l’assetto razionale di qualcosa nello spazio e/o nel tempo. Un oggetto, o un insieme di oggetti, sono definiti “in ordine” se si trovano all’interno di uno schema, raggruppati per insiemi che li rendano facilmente distinguibili e dunque conoscibili. L’ordine ci permette di servirci di un oggetto nei limiti della sua funzione, ma diventa d’intralcio per il progresso. L’invenzione, l’idea creativa si verifica nel momento in cui troviamo un nuovo impiego o diversi accostamenti tra vecchi elementi. Imparando a distinguere le funzioni tra i possibili accostamenti, il disordine diverrebbe il miglior alleato per un andamento verso il futuro”.

partendo da queste considerazioni Hogre e Alienlog hanno piratato la grafica di grandi piattaforme internet (google, facebook, skype, flickr, instagram, pinterest, fotolog …), creando un itinerario virtuale labirintico nel quale è impossibile avanzare in maniera ordinata.

lo scopo dell’operazione resta un mistero