carlo prati

Archive for novembre 2015|Monthly archive page

Cosa resta dell’architettura italiana?

In ARCHITETTURA, SCRITTI on 18 novembre 2015 at 5:07 pm

Un prequel per disegno e testo

Torre d'ombre romane pennarello e biro su carta 30x20 2015

Torre d’ombre romane
pennarello e biro su carta
30×20
2015

 

 

Conflitto
la condizione drammatica dell’architettura italiana degli ultimi venticinque anni.
il tentativo fallito di stabilire un dialogo con le neo avanguardie internazionali cercando di dare vita ad nuovo vocabolario, ad una nuova “retorica” dell’architettura. Koinè tra lemmi della tradizione e idiomi d’importazione, frutto di condizioni culturali differenti e talvolta inconciliabili. Il conflitto ha portato alla demolizione della matrice d’origine radicalizzando i termini della questione:

cos’è l’architettura italiana oggi?
esiste ancora una architettura italiana oggi?

La dicotomia tra nord e sud del paese è un esempio dello stato comatoso e difficile in cui ci troviamo a operare. Mentre nel primo caso assistiamo ad una profonda assertività del palinsesto, ad una sua purificazione formale e contenutistica, ad una chiarezza maggiore dei termini teorico-pratici con cui si pone il problema dell’architettura, nel secondo (penso in particolare a Roma) si sono talmente estremizzati i termini del discorso che si è giunti, in assenza di una teoria sostanziale e credibile, ad operare unicamente in modo “gestuale” attraverso il martirio figurativo dell’elemento iconico più rappresentativo e simbolico, Il muro, che è, di fatto, romano.

Tendenza. Pennarello e biro su carta 30x20. 2015

Tendenza.
Pennarello e biro su carta
30×20.
2015

Analogia
Asserzione positivista riguardo al rapporto di complementarità che il progetto di architettura deve poter introdurre nell’inserirsi nel tessuto urbano stratificato, consolidato. Complementarità ordinaria e generica. Come se l’edificio fosse sempre stato lì. Non intromissione. Tendenza come strategia di azione deprivata di un processo ideativo complesso e autodichiarato.

 

Chiaroscuro Higgins. Pennarello e penna su carta 30x20. 2015

Chiaroscuro Higgins.
Pennarello e penna su carta
30×20.
2015

Leggi il seguito di questo post »