carlo prati

Posts Tagged ‘Disegno’

MODERNO VUOTO / La casa di Krespel

In ARCHITETTURA, ARTE on 29 gennaio 2018 at 10:43 am

Moderno Vuoto-Krespel House. Collage digitale. 2018

 

Collage digitale realizzato per  la mostra
THE KRESPEL’S HOUSE”
a cura di Antonio Carbone

“Naturalmente il capomastro chiese la pianta della costruzione e si meravigliò non poco quando Krespel rispose che non ve n’era bisogno e che tutto sarebbe andato a posto come doveva andare. Il mattino dopo il capomastro, recatosi sul posto con tutto il personale, trovò un fossato quadrangolare regolarmente tracciato, e Krespel disse:”Qui siano poste le fondamenta della mia casa e io vi prego di innalzare le mura sino a quando vi dirò di smettere”. “Senza finestre, senza porte, senza muri divisori?” fece il capomastro preso dal timore di avere a che fare con un pazzo. “Certo, proprio come vi dico, mio caro” rispose Krespel, “Tutto il resto verrà da sé”.

Il consigliere Krespel (Rat Krespel) E.T.A. Hoffmann

Mostra e catalogo Casa Editrice Libria
http://www.librianet.it/

 

Moderno Vuoto. Chine su carta. 2018

 

 

Moderno Vuoto è una riflessione sul senso del vuoto in architettura a partire da una delle opere più significanti ed espressive di Adalberto Libera  il Villino tipo A ad Ostia terminato nel 1934. Il consigliere Krespel rappresenta a nostro avviso quell’istanza di libertà compositiva che distingue il lavoro di architettura da quello scultoreo (ammesso che vi sia una differenza tra l’una e l’altra). In questi termini si ricorda la riflessione di Pascal che fà corrispondere al vuoto la libertà e al pieno il senso.

 

Moderno Vuoto 1. Chine su carta. 2018

Annunci

PROGETTO DELL’AUTONOMIA

In ARCHITETTURA, ARTE on 28 febbraio 2017 at 11:05 am
Il Progetto dell'Autonomia. The Creator Has A Masterplan. Collage digitale. 2016

Il Progetto dell’Autonomia. The Creator Has A Masterplan.
Collage digitale. 2016

 

Progetto dell'Autonomia. collage digitale. 2017

Progetto dell’Autonomia.
collage digitale. 2016

 

Italian Theory. Collage digitale. 2017

Italian Theory.
Collage digitale. 2016

 

Il Progetto dell'Autonomia. Revenant Sacripanti. Collage digitale. 2017

Il Progetto dell’Autonomia.
Revenant Sacripanti.
Collage digitale. 2017

Leggi il seguito di questo post »

ARCHITETTURA TANGENZIALE

In ARCHITETTURA, ARTE on 28 febbraio 2017 at 10:23 am
architetturatangenziale-2

Architettura Tangenziale 1. Collage digitale. 2017

 

 

Architettura Tangenziale 2. Omaggio a Danys Lasdun (e Max Fry). Collage digitale. 2017

Architettura Tangenziale 2. Omaggio a Denys Lasdun (e Max Fry). Collage digitale. 2017

 

Architettura Tangenziale 3 Stereometria romana. Collage digitale. 2016

Architettura Tangenziale 3
Stereometria romana.
Collage digitale.
2016

 

 

Architettura Tangenziale 3. Unità d'abitazione Caricamento. Collage digitale. 2017

Architettura Tangenziale 4.
Unità d’abitazione Caricamento.
Collage digitale. 2017

Stirling Beatles / Un trittico

In ARCHITETTURA, ARTE on 27 aprile 2016 at 9:27 am

 

Harrison-Brunswik

Carlo Prati. George Harrison at James Stirling’s Brunswick Primary School. Tecnica mista, 30×40 cm. 2016

 

 

 

 

Lennon-Florey

Carlo Prati. John Lennon James Stirling’s Florey Building. Tecnica mista 30×40 cm. 2016

 

 

 

Ringo Starr at James Stirling's Leicester Engineering Building Tecnica mista 30x40 cm. 2016

Carlo Prati. Ringo Starr at James Stirling’s Leicester Engineering Building Tecnica mista 30×40 cm. 2016

 

 

 

Portaluppi Redoux / due disegni di architettura

In ARCHITETTURA, RICERCA on 15 marzo 2016 at 6:08 pm

Ho di recente riguardato con occhi rinnovati e maggiore consapevolezza a due straordinari disegni di Piero Portaluppi che hanno sollecitato il mio pensiero intorno al potere prefigurante e politico del disegno di architettura, potere che oggi e quanto mai vivificato da rinnovato interesse ed attenzione.

Quello che mi colpisce nei disegni di Portaluppi è la “visione” che proiettano sul nostro presente, profetici dunque sia per le sorti delle nostre città che della nostra struttura sociale, morale ed intellettuale. Realizzano uno scenario di umani asserragliati in una distopia operante, nel qui ed ora di una architettura ritorta su una seriale quanto alienata monumentalità.

Il mio primo disegno è RSKV2, gioco con l’anagramma e con l’enigma anch’io e qui penso a Rischio Versione 2.0

RSKV2. Carlo Prati. Tecnica mista, cm.30x40. 2016

RSKV2. Carlo Prati. Tecnica mista, cm.30×40. 2016

il disegno di Portaluppi a cui mi ispiro è per il progetto di Grattacielo della S.K.N.E. Company a New York, del 1921.
Eccolo qui in tutta la sua struggente bellezza. Come scrive Guglielmo Bilancioni nel suo “Aedilitia di Piero Portaluppi” (Città Studi 1993) ” Il grattacielo per una fantomatica società SKNE irride già nella denominazione alle sigle, autentico spaccio della bestia trionfante della modernità, che nella artificiale abbreviazione circonfondono di un’aura misteriosa enti e istituzioni. K segna tradizionalmente una crudele efficienza commista a tecnologia, ma l’invito che si legge nella sigla, velato in cifra, è semplice e chiaro: una fuga sana e consapevole per giustificata repulsione: skappane.”

grattacielo S.K.N.E. a New York. 1921

grattacielo S.K.N.E. a New York. 1921

Leggi il seguito di questo post »